Dune, Javier Bardem impaziente di tornare: "Speriamo di realizzare la seconda parte"

Dune, Javier Bardem impaziente di tornare: 'Speriamo di realizzare la seconda parte'
di

Nonostante il suo sia stato un ruolo decisamente ridotto in quanto a screen time, Javier Bardem ha dichiarato di sperare tanto di poter tornare sul set per l'eventuale seconda parte di Dune, il kolossal di Denis Villeneuve e prima parte dell'adattamento cinematografico del romanzo di Frank Herbert. Bardem interpreta il capo dei Fremen Stilgar.

Una seconda parte di Dune sarà possibile come noto non solo se gli incassi saranno cospicui per Warner ma anche se i dati di HBO Max saranno soddisfacenti, con tutto il cast e il regista stesso che fremono nell'impazienza di tornare sul set per Dune - Parte 2. Tra questi c'è anche Javier Bardem, interprete di Stilgar, capo della tribù dei Fremen del sietch Tabr. Nonostante il poco screen time a disposizione, l'attore Premio Oscar ha dichiarato di essersi divertito molto sul set della pellicola di Villeneuve e di sperare davvero molto di poter tornare sul set e girare la seconda parte di Dune il prima possibile.

Nel corso di una recente chiacchierata con Deadline, Bardem ha dichiarato: "E' stato uno spasso. Il mio ruolo è corto ma speriamo ce ne sarà un secondo. Spero che il mio personaggio abbia più spazio per essere raccontato nella storia. Vedremo...".

Nel frattempo gli incassi di Dune stanno andando bene, con la pellicola che si è aggiudicata il record di incassi nel primo weekend per questo biennio 2020/2021 condizionato dalla pandemia di coronavirus. Parlando di film fantascientifici usciti in tempi di pandemia, Dune ha battuto anche l'esordio di Tenet, che nell'agosto 2020 incassò nel primo giorno 414mila euro (il film di Christopher Nolan scivola così al quinto posto in classifica).

Manca ancora l'ufficialità, ma tutti pensano che si tratti ormai di una questione di tempo. Infatti che il sequel fosse in programma è scritto già nel titolo originale, Dune: Part One. E in verità l'opera di Herbert potrebbe anche facilmente diventare una trilogia.

Quanto è interessante?
5