Dune, Jason Kilar: 'Sono stato io ad accelerare le discussioni sull'uscita su HBO Max'

Dune, Jason Kilar: 'Sono stato io ad accelerare le discussioni sull'uscita su HBO Max'
di

La decisione di WarnerMedia di far debuttare i più importanti film in uscita contemporaneamente sul grande schermo e in streaming via HBO Max ha creato non pochi malcontenti, attirandosi le aspre critiche di registi come Villeneuve (coinvolto con il suo Dune) e Nolan: una decisione di cui ora Jason Kilar si prende ogni responasbilità.

Mentre già si parla dei futuri sequel di Dune, infatti, Kilar sta per lasciare il suo ruolo di CEO di WarnerMedia e, nell'attesa di accomiatarsi dal suo incarico verso la metà del 2022, ammette di aver accelerato in maniera poco responsabile le discussioni relative all'uscita in streaming delle più importanti release della stagione.

"Sarò il primo a dire (e la responsabilità della cosa cade sulle mie spalle) che, col senno di poi, avremmo dovuto occupare la maggior parte del mese con le 170 conversazioni necessarie (è questo il numero di persone coinvolte nei film del nostro listino del 2021). Abbiamo cercato di fare tutto in un periodo di tempo troppo compresso, meno di una settimana, perché sapevamo che ci sarebbero stati dei leak e che tutti avrebbero voluto commentare quello che avremmo o non avremmo dovuto fare" sono state le parole di Kilar.

Cosa ne pensate? Credete che questa presa di coscienza fosse necessaria? Fatecelo sapere nei commenti! In questi giorni, intanto, James McAvoy è tornato a ricordare la serie di Dune del 2003.

FONTE: movieweb
Quanto è interessante?
4