Dune: il film di Denis Villeneuve sparisce da HBO Max, uscirà solo al cinema!

Dune: il film di Denis Villeneuve sparisce da HBO Max, uscirà solo al cinema!
di

WarnerMedia ha cambiato idea. Dune, adattamento cinematografico della celebre opera di Frank Herbert diretto da Denis Villeneuve e con un cast a dir poco stellare, è stato rimosso dal calendario delle uscite in streaming della piattaforma HBO Max ed uscirà esclusivamente nelle sale cinematografiche il prossimo ottobre. Una vittoria per la sala.

Secondo quanto riportato da Deadline, infatti, Dune dovrebbe essere presentato in anteprima al prossimo Festival di Venezia a settembre per poi godere di un'uscita nelle sale cinematografiche in esclusiva dal 1° ottobre seguente. La Warner Bros. ha già raggiunto un accordo con Regal Cinemas per ripristinare la finestra di uscita di 45 giorni nel 2022 prima dei quali i film in arrivo nelle sale non potranno approdare anche in streaming.

Dune si inserirà all'interno di questo accordo ma sarà a quanto pare l'unico tra i film del 2021 a farlo, mentre altre pellicole attese e piazzate a fine anno per la stagione dei premi, come King Richard con Will Smith e Cry Macho di Clint Eastwood, dovrebbero comunque arrivare contemporaneamente in streaming e al cinema.

Uno dei fattori che ha contribuito alla decisione è che Legendary Pictures ha finanziato il 75% di Dune e non ha ricevuto nessun avviso sulla decisione di far uscire il film anche in streaming su HBO Max. Legendary ha anche finanziato il 75% del budget di Godzilla vs. Kong che ha avuto ottime prestazioni per quanto riguarda i dati in streaming.

Per Dave Bautista intanto "Dune sarà uno dei film più belli che abbiate mai visto", aumentando le già alte aspettative che circondano la pellicola.

Ricordiamo che il remake di Dune di Denis Villeneuve vanta un cast gigantesco che include anche Timothée Chalamet, Rebecca Ferguson, Oscar Isaac, Josh Brolin, Dave Bautista, Stephen McKinley Henderson, Zendaya, David Dastmalchian, Chang Chen, Sharon Duncan-Brewster, Charlotte Rampling, Jason Momoa e Javier Bardem.

FONTE: Collider
Quanto è interessante?
3