Dune: il film di Denis Villeneuve avrà sicuramente almeno un sequel

Dune: il film di Denis Villeneuve avrà sicuramente almeno un sequel
INFORMAZIONI FILM
di

Come rivelato nel corso di un'intervista concessa all'Hollywood Reporter, il presidente della Legendary Pictures, Joshua Grode, ha confermato che i piani dello studio prevedono almeno un sequel per il reboot di Dune.

Dopo aver ottenuto i diritti cinematografici del romanzo nel 2016, lo studio si è affrettato a ingaggiare Denis Villeneuve per la regia, all'epoca fresco del successo di Arrival e impegnato nelle riprese di Blade Runner 2049, e in precedenza era stato dichiarato che il nuovo film avrebbe adattato solo la prima metà del libro di Frank Herbert e che la seconda metà sarebbe stata riservata per il sequel.

Nell'intervista, Grode ha riaffermato questi piani, spiegando che "C'è una backstory a cui il libro fa velatamente riferimento e che noi abbiamo espanso. Inoltre, quando leggete il libro noterete che c'è un momento abbastanza logico dove interrompere il film, prima che il libro sia finito".

Oltre al cast, una vera parata di stelle del cinema che include Timothée Chalamet, Zendaya, Josh Brolin, Oscar Isaac, Rebecca Ferguson, Dave Bautista e Javier Bardem, fra gli altri, la produzione ha anche ingaggiato di recente il consulente linguistico di Game of Thrones. Con le riprese di Dune già in corso e dopo le prime occhiate al set grazie a Brolin e Chalamet, sembra che Villeneuve abbia tutti gli ingredienti necessari a realizzare un ottimo film di intrattenimento, capace di riscattare l'insuccesso commerciale del Dune di David Lynch.

Dune debutterà nelle sale americane il 20 novembre 2020.

FONTE: THR
Quanto è interessante?
4