Dune: Denise Villeneuve emozionato per le 10 nomination agli oscar

Dune: Denise Villeneuve emozionato per le 10 nomination agli oscar
di

Nell'ultimo film di Denis Villeneuve, di cui abbiamo parlato nella nostra nostra recensione di Dune, abbiamo assistito al fantastico viaggio di Paul Atreides.

Durante la sua ultima intervista a Comicbook, il regista di Arrival e Blade Runner 2049 ha parlato delle dieci nomination agli Oscar per Dune, del motivo per cui non pubblicherà mai nessuna delle scene eliminate, del modo in cui lavora con il direttore della fotografia Greig Fraser e quale dei suoi film è cambiato di più in sala di montaggio e perché. Inoltre, Villeneuve ha parlato di Dune Part II e di come è stata realizzata la sceneggiatura.

Riguardo quale film è cambiato di più in sala di montaggio, il regista ha risposto: "Polytechnique, in cui abbiamo dovuto mescolare molto la struttura perché c'erano più storie e ho deciso di rimuoverne una dalla trama, quindi è un film che è davvero cambiato molto in sala montaggio".

"Direi che è una pressione simile. Il primo, riguardava più l'attenersi al mondo del romanzo e che il film fosse accettato. Ora è per assicurarci di poter chiudere quel primo libro. Quindi sì, direi che c'è più pressione con il secondo in qualche modo".

"Non credo nella lunghezza del film. Ha poi continuato. Credo che ogni film abbia la lunghezza che debba avere. Una volta ho girato un lungometraggio di 70 minuti e un altro lungometraggio di tre ore. Per me si tratta della storia che stai raccontando. Sono tutti diversi. Ma quando abbiamo scritto la sceneggiatura di Dune, sapevo che sarebbe dovuto durare tra le due ore e venti e le due ore e trenta.

Riguardo invece le 10 nomination aglio Oscar: "È un sollievo, perché quando intraprendi un viaggio come regista, è sempre come mettere la tua troupe su una barca e dire loro che scopriremo tutti l'America, sperando di attraversare l'oceano senza far affondare la barca. Ci sono così tante persone che lavorano duramente per fare un film e così tanti soldi investiti, quindi ovviamente è un sollievo sapere che il film è stato ben accolto.

FONTE: collider
Quanto è interessante?
3