Dune, Denis Villeneuve sul Verme: 'È una creatura semi-divina, ha una sua anima'

Dune, Denis Villeneuve sul Verme: 'È una creatura semi-divina, ha una sua anima'
INFORMAZIONI FILM
di

Il trailer di Dune è stato più generoso del previsto: Denis Villeneuve ha deciso di rivelare subito l'aspetto del suo Verme delle Sabbie, uno dei perni su cui inevitabilmente girerà la sua trasposizione del libro di Frank Herbert. Il regista stesso ha approfondito questa figura in alcune sue recenti dichiarazioni.

Sbagliare il Verme delle Sabbie equivale a sbagliare il film: da fan dell'opera di Herbert Villeneuve ne era ben conscio e, saggiamente, fu proprio dal mostruoso Creatore che il regista volle partire per dare vita sul grande schermo all'immenso universo del film.

"Penso che, nel momento in cui dici: 'Ok, facciamo Dune', la prima cosa che fai sia tornare a casa e pensare: 'Ok, come facciamo col Verme?' È una meravigliosa figura centrale nella storia, questa gigantesca creatura che vive nel deserto, quindi nel creare il Verme il nostro intento è stato quello di creare una figura che possa realisticamente sopravvivere in un deserto" ha spiegato Villeneuve.

Il regista ha poi continuato ad approfondire la sua idea di Verme delle Sabbie: "Ovviamente deve avere delle qualità preistoriche, perché vive in un ambiente decisamente inospitale. Ci siamo presi il nostro tempo per lui. Mi piace moltissimo il Verme che abbiamo creato. Per me è importantissimo capire che questa creatura abbia un'anima, che sia una sorta di essere semi-divino".

Nonostante le voci, intanto, Dune non è ancora stato rinviato; negli ultimi giorni, inoltre, Stellan Skarsgard è tornato a parlare del suo Vladimir Harkonnen che vedremo in Dune.

FONTE: movieweb
Quanto è interessante?
2