Dune, il colossal di Denis Villeneuve presto in Europa per dei reshoot: i dettagli

Dune, il colossal di Denis Villeneuve presto in Europa per dei reshoot: i dettagli
INFORMAZIONI FILM
di

In attesa di capire quando sarà finalmente possibile ammirarne un primo teaser trailer ufficiale, Deadline rivela in esclusiva che l'anticipatissimo Dune di Denis Villeneuve tornerà presto in Europa, per la precisione in Ungheria, per delle riprese aggiuntive che erano già previste e in programma da mesi.

Con un'uscita prevista nelle sale cinematografiche americane il prossimo 18 dicembre 2020, queste riprese aggiuntive previste in Ungheria nel mese d'agosto non dovrebbero compromettere la conclusione della post-produzione entro la finestre di lancio scelta, il che evita già a monte ulteriori posticipi. In un film di tale portata e ambizione, i reshoot sono all'ordine del giorno e non indicano quasi mai qualche problematica interna alla storia, alla tecnica o alla narrazione.

Date le epiche dimensioni del nuovo adattamento del classico della fantascienza di Frank Herbert, è più che normale avere in programma delle riprese aggiuntive per finalizzare, migliorare o espandere determinate scene o sistemare un paio di errori. Il ritorno a Budapest, allora, all'Origo Film Studios, non è da vedere come qualcosa di preoccupante.

A confermare le riprese aggiuntive ci ha pensato Oscar Isaac in un video di Deadline, dove rivela: "Faremo delle riprese aggiuntive a metà agosto... mi dicono a Budapest, in Ungheria. Ho visto alcune sequenze montate insieme e devo dire che sembra assolutamente fantastico. Denis Villenevue è un vero artista e sarà entusiasmante tornare sul set con lui. È abbastanza incredibile che stiamo girando ulteriori scene a pochi mesi di distanza dalla sua uscita in sala, ma è successo anche con Star Wars e molti altri film".

Nel cast di Dune troviamo anche Timothee Chalamet, Rebecca Ferguson, Josh Brolin e Javier Bardem.

FONTE: Deadline
Quanto è interessante?
2