Duncan Jones annuncia che il suo prossimo film sarà un cinecomic "molto speciale"

Duncan Jones annuncia che il suo prossimo film sarà un cinecomic 'molto speciale'
di

Reduce dalla sua collaborazione con Netflix per il fantascientifico Mute, Duncan Jones ha annunciato che il suo prossimo film sarà un cinecomic.

Attraverso il suo profilo ufficiale Twitter, dove è molto attivo, Jones ha dichiarato: “Un po’ nervoso al riguardo, ma il nervosismo è sinonimo di divertimento! Come mio prossimo film realizzerò un cinecomic! Uno piuttosto speciale. Questo è solo il primo indizio… Il secondo indizio arriverà fra qualche giorno”.

Divertente la risposta di Edgar Wright, che ha commentato sotto il tweet: "Io so di cosa si tratta e sono eccitatissimo".

Il regista britannico, dopo i successi di Moon e Source Code, si è arenato su due progetti piuttosto fallimentari come Warcraft – L’inizio (che però ha recuperato in incassi grazie al mercato internazionale) e soprattutto Mute, film fantascientifico prodotto da Netflix e massacrato dalla critica internazionale. Al momento non è chiaro se il prossimo progetto di cui parla sarà legato a un supereroe o a uno studio cinematografico preciso, potrebbe anche trattarsi di una storia minore o semplicemente un fumetto che non riguarda i supereroi.

Non ci resta che attendere il secondo indizio sul progetto, come promesso dallo stesso Duncan Jones sul suo profilo Twitter. Di seguito potete leggere la sinossi del suo ultimo film, Mute.

Sinossi: Ambientato nell’anno 2052, Mute è la storia di Leo (Alexander Skarsgård), un barista della grande capitale tedesca Berlino. Il ragazzo ha perso la parola a causa di un incidente durante la sua infanzia e ha trovato la pace solo con la sua fidanzata Naadirah (Seyneb Saleh). La scomparsa della donna, però, lancia Leo in una ricerca che lo porterà ad esplorare gli angoli più bui della sua città. Le fotografie sono disponibili in fondo alla notizia.

Quanto è interessante?
3