Dumbo non vola troppo in alto al box-office statunitense durante il suo primo weekend

Dumbo non vola troppo in alto al box-office statunitense durante il suo primo weekend
INFORMAZIONI FILM
di

A quanto parte l’elefantino volante della Disney, sul banco di prova con l’adattamento in live-action diretto dal visionario regista Tim Burton, non è riuscito a volare troppo in alto rispetto alle altre trasposizioni della Disney uscite finora al cinema. Quanto avrà guadagnato Dumbo nel corso al netto del suo primo finesettimana?

Tenendo conto dei primi dati che emergono in rete pare che Dumbo abbia raccolto all’incirca 45 milioni di dollari negli Stati Uniti, un dato certamente positivo per il film Disney ma leggermente al di sotto delle previsioni che gli analisti avevano indicato alcuni giorni fa. Questi ultimi, infatti, avevano ipotizzato un esordio globale di ben 140 milioni di dollari, ma il lungometraggio si è fermato al box-office mondiale a 116 milioni.

Volendo effettuare un confronto con gli altri progetti Disney e con i relativi dati del mercato domestico, tra cui Alice nel paese delle Meraviglie con i suoi 116.1 milioni, La Bella e la Bestia con i 174.5 milioni, Il Libro della Giungla con 103.2 milioni, Maleficent con 69.4 milioni e Cenerentola con 67.8 milioni, ad oggi Dumbo rappresenta dunque il primo live-action ad avere ottenuto la peggiora apertura in termini di botteghino.

Per quanto riguarda le altre pellicole che hanno diviso la sala con il film Disney, ritroviamo il film horror NOI del premio Oscar Jordan Peele (Scappa – Get Out) che ha portato a casa altri 33.6 milioni, raggiungendo così al box-office un totale di 128 milioni, il cinecomic Captain Marvel, ultima pellicola dei Marvel Studios con Brie Larson, che ha raggiunto la vetta dei 990 milioni di dollari, rendendo sempre più possibile il raggiungimento del miliardo.

Cosa ne pensate di questo traguardo raggiunto dal live-action Dumbo? Scrivetecelo nei commenti qui in calce e diteci se il film di Tim Burton ha soddisfatto le vostre aspettative.

FONTE: ComicBook
Quanto è interessante?
2