Drew Goddard potrebbe tornare nel franchise di Cloverfield

di

Drew Goddard è disponibile a tornare nel franchise di Cloverfield. Nel 2008, Paramount Pictures e Bad Robot hanno supportato il trio composto da J.J. Abrams, Matt Reeves e Drew Goddard a realizzare uno dei film più spaventosi degli ultimi decenni. Con la tecnica del found footage il film è riuscito a conquistare molti appassionati.

Negli anni successivi sono arrivati i sequel, 10 Cloverfield Lane di Dan Trachtenberg, seguito da The Cloverfield Paradox, diretto da Julius Onah e distribuito solo su Netflix.
Non sono previsti nuovi sequel diretti ma Abrams ha svelato che un sequel del film originale è in fase di sviluppo. Anche se nessun team creativo è stato annunciato, sarebbe nel miglior interesse del franchise riunire la squadra originale e sembra che Drew Goddard sia pronto per una nuova avventura che riguardi il franchise, anche se non sembra che faccia parte del progetto già in fase di lavorazione.
SlashFilm ha parlato con Goddard sul tema:"Ne ho sentito parlare, di certo non sto scrivendo né dirigendo al momento, ma non escluderei nulla di tutto questo, adoro quell'universo, adoro J.J., adoro Matt. Tutti sentiamo come se volessi riunire il team alla fine, vedremo.."
Drew Goddard ha ricevuto una candidatura all'Oscar per la miglior sceneggiatura non originale di Sopravvissuto - The Martian di Ridley Scott con protagonista Matt Damon.
Ha lavorato anche agli script di World War Z di Marc Forster, Quella casa nel bosco, suo esordio alla regia, e 7 sconosciuti a El Royale, da lui diretto e con protagonista Jeff Bridges.

FONTE: ScreenRant
Quanto è interessante?
4