Dredd, Karl Urban conferma: non vedremo mai il suo volto

INFORMAZIONI FILM
di

Fin dalla sua prima comparsa all'interno dell'antologia di "2000 AD", Dredd si è sempre dimostrato (si fa per dire, considerato anche il soggetto) timido, non mostrando mai pienamente il suo volto. I fan del fumetto infatti non gradirono la precedente interpretazione di Sylvester Stallone, che diede a Dredd un atteggiamento sensibilmente diverso da quello usuale del personaggio, violando anche il tabù del suo viso, ampiamente mostrato in alcune scene del film in tutta la sua interezza. Karl Urban, l'attore che interpreterà il giudice nel nuovo reboot in uscita nel 2012, rassicura i fan sotto questo aspetto:


"Chiunque conosca Dredd sa che, al di là del suo elmetto, egli non ha mai mostrato pienamente il suo volto. E' una scelta voluta dagli autori, poichè Dredd rappresenta un sistema anonimo di giustizia e legge. Ipoteticamente, se stessi assistendo ad un film su Dredd e l'attore che lo interpreta decidesse d'un tratto di togliersi l'elmetto mostrando interamente il suo volto, beh, a quel punto metterei via i popcorn perchè quello non sarebbe Dredd. Egli è misterioso ed enigmatico."

Ricordiamo che Dredd, dal regista Peter Trevis, uscirà negli Usa il 21 settembre 2012.

Quanto è interessante?
0