Downton Abbey, Hugh Bonneville:"Credo che la saga sia arrivata alla conclusione"

Downton Abbey, Hugh Bonneville:'Credo che la saga sia arrivata alla conclusione'
di

L'ultimo capitolo della saga di Downton Abbey è uscito all'inizio dell'anno sul grande schermo: Una nuova era, il titolo del secondo film per il cinema della saga. Ma la serie potrebbe tornare in televisione? Oppure proseguire con un nuovo film? A rispondere a questa domanda ci ha pensato una delle star, Hugh Bonneville.

L'attore ha interpretato Robert Crawley, il conte di Grantham, nella serie tv e nei due spin-off cinematografici e ha risposto così a The Hollywood Reporter. Da giugno Downton Abbey II è disponibile su Peacock.

"Sospetto, da un punto di vista pratico, che Downton Abbey sia giunta adesso alla sua conclusione. Penso fosse un buon momento per lasciare, non lo so. Non provo mai ad indovinare il futuro. Ma penso di aver pensato per un po' 'in realtà sì, perché no, andiamo avanti'. Ma credo che possa avere poca sostanza" ha dichiarato al magazine americano.

"La porta aperta c'è ancora ma potrebbe essere il momento giusto per fermarsi. Una nuova era è potenzialmente una gioiosa conclusione e una situazione davvero buona per concludere la narrazione" ha proseguito.
Tuttavia Hugh Bonneville è consapevole che in quest'epoca nessun franchise è chiuso definitivamente:"Sospetto possa esserci un reboot. Una storia legata alle origini o qualcosa di simile. Penso sia altamente improbabile riportare sul set l'intero cast per una serie, sono passati sette anni. Ritornare come abbiamo fatto nei film è stato adorabile ma penso ci sarà una nuova generazione, com'è stato con Star Wars".

Sul nostro sito vi proponiamo la recensione di Downton Abbey II - Una nuova era.

FONTE: TVInsider
Quanto è interessante?
2