Star Wars

La doppiatrice di Ahsoka Tano parla del suo lavoro in Star Wars: L'Ascesa di Skywalker

La doppiatrice di Ahsoka Tano parla del suo lavoro in Star Wars: L'Ascesa di Skywalker
di

Ahsoka Tano è un personaggio che sembra vivere una seconda giovinezza in questo periodo. Non solo potremo vederla tornare in forma animata, come testimoniato dal nuovo trailer di The Clone Wars, ma comparirà anche in The Mandalorian grazie a Rosario Dawson, ed è riuscita persino ad avere un cameo in Star Wars: L'Ascesa di Skywalker.

L'attrice che fino ad ora ha doppiato Ahsoka, Ashley Eckstein, ha parlato della sua esperienza nel film di J.J.Abrams in termini entusiastici durante un'intervista a Discussing Film:

"Quelle due battute in The Rise of Skywalker sono state davvero uno dei momenti migliori di tutta la mia carriera. Essere stata inclusa nella saga degli Skywalker è stato, come ho già detto, uno dei migliori momenti della mia carriera. Sono davvero grata al mio amico Matthew Wood: cura il design del suono ed è stato lui ad aver avuto quella visione."

Deve essere stato davvero emozionante per lei, che ha sempre dato la voce ad un personaggio secondario (per quanto ben costruito), trovarsi nella saga principale. Come ricorderete la voce di Ahsoka arriva ad infondere coraggio a Rey insieme alla voce di molti altri Jedi passati in un momento chiave del film. Eckstein ha poi voluto ringraziare anche il regista:

"Quindi sono grata a Matthew Wood e, ovviamente, sono stata diretta da J.J. Abrams. È stato un grande shock quando ho scoperto che ci sarebbe stato anche lui lì. È stata una sessione veloce, in studio c'erano soltanto tre persone incluso J.J. Abrams e Matthew Wood. Abrams non avrebbe potuto essere più gentile. È stato davvero garbato, è davvero meraviglioso lavorarci insieme. Mi ha ringraziato perché ho accettato di essere nel film e io non ci potevo credere. Non ricordo cosa gli ho risposto ma era qualcosa tipo 'No grazie a te per avermi permesso di far parte del film".

La doppiatrice ha concluso dicendosi particolarmente grata per aver avuto modo di partecipare alla saga degli Skywalker, anche se per una sola sessione durata venti minuti. Il suo personaggio è entrato nel cuore dei fan e Disney pare averlo capito. Intanto possiamo iniziare a chiederci quali saranno i collegamenti tra The Clone Wars e The Mandalorian 2 dato che Ahsoka Tano unirà i due universi.

FONTE: comicbook
Quanto è interessante?
2