Don't LooK Up, Jennifer Lawrence ha fumato marijuana durante le riprese: ecco perchè

Don't LooK Up, Jennifer Lawrence ha fumato marijuana durante le riprese: ecco perchè
di

Jennifer Lawrence è la protagonista femminile di Don't LooK Up, il nuovo film Netflix diretto da Adam McKay, in cui recita al fianco di Leonardo Di Caprio e Timothée Chalamet. L'attrice qui interpreta un'astronoma piuttosto bistrattata, che decide di fumare marijuana per tentare di superare la notizia dell'imminente fine del mondo.

A quanto pare, Jennifer Lawrence ha preso talmente sul serio questo suo ruolo, da decidere di fumare essa stessa questa sostanza psicoattiva per entrare al meglio nel personaggio. A rivelarlo è stato lo stesso regista di Don't Look Up che, in una recente intervista ha detto:

"Così Jennifer mi ha chiesto di poter improvvisare sul set. Beh, è quello che amo fare con i miei attori! Però non volevo che fumasse una canna, davvero. Mi sono rivolto alla mia caposceneggiatrice perché avevo un'idea. Però Jen non era d'accordo. Così l'ho lasciata fare, e la sua improvvisazione è stata di gran lunga migliore".

La Lawrence attualmente in dolce attesa, ha voluto precisare che all'epoca dei fatti non era ancora incinta: "So cosa stai per dire! All'epoca non ero nemmeno incinta! Non so perchè tutti sul set mi guardavano e ridevano. Ero strafatta e loro ridevano di me".

Per il momento la critica sembra promuovere a pieni voti Don't Look Up. Per scoprire se la pellicola di Leonardo Di Caprio e Jennifer Lawrence sarà veramente all'altezza, non ci resta che attendere il prossimo 10 dicembre.

FONTE: UPX
Quanto è interessante?
4