Don't Look Up, il film Netflix con DiCaprio sarà "una commedia dark sui social"

Don't Look Up, il film Netflix con DiCaprio sarà 'una commedia dark sui social'
di

Uno dei film più attesi del 2021 è senza dubbio Don't Look Up, originale Netflix diretto da Adam McKay con un cast stellare, capitanato da Leonardo DiCaprio. Le riprese sono ripartite dopo il piccolo infortunio sul set per Jennifer Lawrence, altra star di quella che si preannuncia, stando alle parole del regista, "una commedia dark".

In una recente intervista al New York Times, il regista ha raccontato, tra le altre cose, che la pandemia ha contribuito a chiarire meglio il vero argomento centrale del film, inizialmente etichettabile come un disaster movie sul cambiamento climatico.

"Non è tanto l'idea di un film catastrofico in cui le persone non credono che il disastro stia arrivando" ha spiegato Adam McKay. "Risale al tropo del sindaco di Lo Squalo [...] Qui ci sono due astronomi di medio calibro, che fanno la scoperta della vita: un asteroide killer è diretto verso la Terra. Devono avvertire tutti e devono fare un tour dei media: nei talk show, nel loro equivalente di Twitter, nel panorama politico. [...] Io la chiamerei commedia dark."

Ed è proprio il mondo della comunicazione, secondo McKay, che grazie alla pandemia è stato maggiormente approfondito in Don't Look Up, che vedrà nel cast anche Mark Rylance e Michael Chiklis. "Era iniziato come un'allegoria sul cambiamento climatico, ma poi la pandemia ha colpito, facendo emergere ciò di cui parla veramente il film, ovvero come comunichiamo tra di noi. Non possiamo nemmeno più parlarci. Non possiamo nemmeno essere d'accordo. Quindi si tratta di cambiamento climatico, ma alla radice si tratta di cosa hanno fatto internet, i cellulari, i social, il mondo moderno al nostro modo di comunicare."

FONTE: collider
Quanto è interessante?
1