Marvel

Doctor Strange in the Multiverse of Madness, Sam Raimi: "Non sono sicuro di aver finito!"

Doctor Strange in the Multiverse of Madness, Sam Raimi: 'Non sono sicuro di aver finito!'
di

Le riprese aggiuntive di Doctor Strange in the Multiverse of Madness hanno aumentato le aspettative e la curiosità relativa al nuovo film Marvel Cinematic Universe con protagonista Benedict Cumberbatch, ma secondo il regista Sam Raimi i lavori potrebbero non essere terminati.

Parlando con Variety, Raimi ha ammesso di non sapere al momento se le riprese di Doctor Strange 2 siano concluse o meno: "Anch'io vorrei conoscere la risposta a questa domanda", ha detto il regista della trilogia di Spider-Man quando gli è stato chiesto se il film fosse completo. "Penso che abbiamo finito, ma stiamo iniziando con le proiezioni di prova e solo una volta finito questo processo scopriremo se c'è qualcosa che deve essere aggiustato. Se dovesse essere necessaria qualche altra modifica, nel poco tempo che ci è rimasto a disposizione tornerò a lavoro senza problemi".

Raimi ha continuato lodando il consistente supporto dei Marvel Studios nella produzione del sequel. "Una cosa che so dei ragazzi del team Marvel è che non si fermeranno. Continueranno a lavorare a questo finché non si sarà avvicinato il più possibile alla perfezione. La Marvel è stata un'ottima squadra con cui lavorare", ha concluso. "Penso che sia stata una sorpresa-non-sorprendente. Sono super professionali e mi hanno supportato in ogni fase del progetto."

Nel frattempo, continuano ad emergere gli indizi circa un possibile nuovo ritorno di Tobey Maguire anche per Doctor Strange in the Multiverse of Madness: il film, lo ricordiamo, arriverà in Italia dal 4 maggio prossimo.

Quanto è interessante?
2