Marvel

Doctor Strange in the Multiverse of Madness, ecco perché Scott Derrickson ha lasciato!

Doctor Strange in the Multiverse of Madness, ecco perché Scott Derrickson ha lasciato!
di

C. Robert Cargill, il co-sceneggiatore originale di Doctor Strange in the Multiverse of Madness, ha confermato il motivo per cui il regista Scott Derrickson ha lasciato il nuovo film Marvel Studios dopo aver riscontrato grande successo con il primo episodio della saga.

Con grande sorpresa dei fan, infatti, i Marvel Studios annunciarono che Derrickson non sarebbe tornato per Multiverse of Madness poco dopo la presentazione ufficiale del sequel sul palco del San Diego Comic-Con. Il regista fino a poco tempo prima della sua dipartitavi aveva ripetutamente 'dialogato' con i fan sui social, anticipando la presenza del villain Nightmare nel nuovo film e atmosfere più votate all'horror, ma all'inizio del 2020 venne annunciato che Doctor Strange 2 sarebbe stato diretto da Sam Raimi.

La notizia fu accolta a dir poco con entusiasmo dai fan Marvel, visti i trascorsi del regista, ma come mai Scott Derrickson lasciò la produzione? Ecco le parole del suo co-sceneggiatore: "Scott voleva fare un film e la Marvel voleva farne un altro. Quindi si è seduto con loro e ha detto: 'Beh, merda, ho questa fantastica sceneggiatura che ho scritto con Cargill e ne sono davvero orgoglioso'. La decisione è stata data a Scott, e lui ha detto: 'Bene, posso fare questo film nel quale però dovrò compromettere ciò che volevo fare originariamente, oppure potrei fare The Black Phone'. E ha deciso di fare The Black Phone. Come ha detto lui pubblicamente, è stata una scelta difficile lasciarsi alle spalle Doctor Strange; ma avere un film che amava sul quale concentrarsi ha reso questa decisione più facile."

Le differenze creative verificatesi dietro le quinte sono sconosciute, ma è noto che Derrickson proclamò che Doctor Strange 2 sarebbe stato il primo film horror della Marvel quando invece Kevin Feige affermò che il film sarebbe rimasto entro i limiti del PG-13. Inoltre, l'aggiunta di Scarlet Witch di Elizabeth Olsen e America Chavez, così come alcune i tanti altri stregoni e personaggi del multiverso rumoreggiati, potrebbero aver ulteriormente allontanato le idee delle due parti.

Ricordiamo che Doctor Strange in the Multiverse of Madness uscirà in Italia a marzo 2022: per la data esatta, date un'occhiata al calendario ufficiale della Disney con tutti i prossimi film in uscita.

Quanto è interessante?
3