Doctor Strange, il sequel Marvel includerà una minaccia peggiore del Guanto dell'Infinito?

Doctor Strange, il sequel Marvel includerà una minaccia peggiore del Guanto dell'Infinito?
di

Nei giorni scorsi è stato confermato che Mordo tornerà in Doctor Strange in the Multiverse of Madness, e secondo una nuova teoria la sua presenza potrebbe suggerire l'arrivo di un essere cosmico dal potere maggiore perfino del Guanto dell'Infinito.

Nel primo Doctor Strange Mordo utilizzò un'arma chiamata "Staff of the Living Tribunal", e nella scena post-crediti del film passava al Lato Oscuro affermando che il mondo aveva "troppi stregoni". Ciò probabilmente implica uno scontro con Strange, ora nuovo Stregone Supremo, ma il termine "Living Tribunal" ha un grande significato nella continuity della Marvel Comics.

Introdotto per la prima volta in Strange Tales n. 157, il Living Tribunal è un essere cosmico che funge da giudice, giuria e carnefice in una perpetua missione per mantenere l'equilibrio in tutto il Multiverso Marvel. L'essere possiede tre voci, ognuna delle quali rappresenta una parte della propria identità: tutte e tre devono concordare una linea d'azione prima che il Tribunale possa agire. I loro poteri sono secondi solo a quelli del Supremo, una sorta di 'versione di Dio' nel Marvel Universe, che regola tutte le realtà alternative del multiverso.

Sebbene il Guanto dell'Infinito consenta al suo possessore un potere quasi illimitato, quel potere si limita solo all'universo in cui il Guanto e le Gemme esistono, ma il Living Tribunal può piegare la realtà alla sua volontà senza subire alcun danno, e soprattutto il suo potere riguarda tutti gli universi.

L'introduzione del Living Tribunal e del suo capo Supremo potrebbe agire come una sorta di precursore per il concetto del Multiverso, ancora inedito nel MCU nonostante la menzione in Spider-Man: Far From Home: tuttavia, con la conclusione dell'Infinity Saga, molti sono convinti che il MCU andrà in questa direzione, cosa che potrebbe gettare le basi per l'apparizione successiva di personaggi come Silver Surfer, Galactus, Beyonder e Stranger.

Va notato, inoltre, che Uatu, una figura cosmica altrettanto misteriosa con il potere di assistere a molteplici realtà, è già stata confermata per la serie tv What If ...?, che esplorerà appunto le realtà alternative. Cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti.

Per altri approfondimenti ecco un fan-poster con Elizabeth Olsen.

FONTE: CBR
Quanto è interessante?
3