di

Atteso al cinema per il marzo 2022, Doctor Strange in the Multiverse of Madness si preannuncia come uno dei titoli chiave della Fase 4 del Marvel Cinematic Universe, visti anche i possibili intrecci con Spider-Man 3 e WandaVision, e la presenza della stessa Elizabeth Olsen sul set. Sul nostro canale YouTube raccontiamo le ultime novità sul film.

Il video si può vedere anche all'interno dell'articolo. Secondo recenti e insistenti voci di corridoio, il nuovo villain di Doctor Strange in the Universe of Madness potrebbe essere Shuma-Gorath. Si tratta di un personaggio che ha debuttato nei fumetti Marvel tra il 1972 e il 1973, una entità interdimensionale e più antica del tempo stesso, il cui scopo è quello di seminare caos e distruzione.

Dal momento che Doctor Strange 2 potrebbe essere un horror a tutti gli effetti ed esplorerà il Multiverso Marvel, la presenza di un villain del genere sembra in linea col film. Staremo a vedere.

Kevin Feige, intanto, ha assicurato che non ci saranno spoiler, nonostante il rischio costituito dall'imminente uscita in streaming su Disney+ di WandaVision, che in un certo senso preparerà il terreno al film. La pandemia e i ritardi di molte produzioni, secondo il boss dei Marvel Studios, non comprometteranno la continuità della storia.

Quanto è interessante?
3