Marvel

Doctor Strange 2, la teoria che fa paura ai fan Marvel: Elizabeth Olsen diventerà cattiva?

Doctor Strange 2, la teoria che fa paura ai fan Marvel: Elizabeth Olsen diventerà cattiva?
di

Dopo la conclusione di WandaVision, il prossimo capitolo della vita di Scarlet Witch sarà raccontato in Doctor Strange in the Multiverse of Madness, nuovo film Sam Raimi interpretato da Benedict Cumberbatch.

Nello specifico, la scena post-crediti dell'episodio finale di WandaVision sembra alludere abbastanza chiaramente all'obiettivo del personaggio interpretato da Elizabeth Olsen: Wanda, mentre attraverso la sua forma astrale sta studiando i segreti del Darkhold, sente le voci dei suoi figli Billy e Tommy che la chiamano chiedendo aiuto.

Considerato il titolo del sequel di Doctor Strange è assai probabile che le voci dei due bambini provengano da uno dei tanti universi paralleli che 'circondano' il MCU, e ora una nuova teoria sbucata su Reddit, e allestita dall'utente tBHzHomer, suggerisce che Wanda, alla ricerca di Billy e Tommy, attraverserà il tempo e lo spazio complicando ulteriormente il già disordinato Multiverso: le barriere tra le varie realtà vacilleranno, portandole a scontrarsi l'una con l'altra, ed essendo il protettore delle realtà principale del MCU, Doctor Strange capirà che Wanda, la fonte del problema, deve essere neutralizzata.

Secondo la teoria, insomma, Strange non assisterà Wanda nella sua ricerca dei gemelli, anzi cercherà di impedirle di 'estrarli' dalle realtà parallele in cui lei andrà a cercarli. In mezzo a tutto questo caos (o 'follia', come recita il titolo), ad approfittarne sarà Baron Mordo, la nemesi di Strange: il personaggio di Chiwetel Ejiofor è stato visto l'ultima volta nella scena post-credit del primo film con Benedict Cumberbatch, ed è stato confermato che ritornerà nel sequel.

Quanto è interessante?
2