Doctor Strange 2, Patrick Stewart: 'ero preoccupato per la sedia a rotelle'

Doctor Strange 2, Patrick Stewart: 'ero preoccupato per la sedia a rotelle'
di

Il nuovo capitolo del MCU sullo Stregone Supremo, di cui abbiamo parlato nella nostra recensione di Doctor Strange nel Multiverso della Follia, è finalmente uscito nelle sale dopo una lunga attesa. Ecco le ultime dichiarazioni di Patrick Stewart, tornato nei panni di Xavier tra l'entusiasmo dei fan.

All'inizio di quest'anno, uno dei trailer promozionali della pellicola ha anticipato il ritorno del Professor X di Patrick Stewart, confermando i numerosi rumor che hanno accompagnato l'uscita del film per molto tempo. L'attore ha interpretato il ruolo per moli anni, dal primo X-Men (2000) a Logan (2017) e ha recentemente rivelato a Variety le sue preoccupazioni riguardo l'utilizzo della sedia a rotelle classica del personaggio.

"Sì! Era molto diversa dalla Porsche che guidavo nei vecchi film", ha spiegato Stewart. "Era una sedia a rotelle molto veloce e molto manipolativa. E quando ho visto per la prima volta il mostro che stavo per guidare, sono rimasto sbalordito. Ma andava bene. Ha funzionato molto bene. Ho dovuto portarla fino a fermarsi prima di una rampa di scale. Quella è stata la mia unica preoccupazione, ovvero che in qualche modo avrei potuto perdere il controllo e sarei andato giù per le scale! Questo è un mondo molto, molto diverso rispetto ai film degli X-Men, con riferimenti qua e là, ovviamente. Ma sono stato molto, molto felice".

Riguardo al ritornare nel ruolo, l'attore ha aggiunto: "Beh, è ​​stato un giorno e mezzo di lavoro. Ero in un ambiente molto diverso da quello in cui ero stato prima, in qualsiasi film degli X-Men. E proprio come Picard, ne sono grato, perché ho avuto la possibilità di pensare in modo diverso. Proprio come in Star Trek: Picard, all'inizio ero un po' incerto e mi sono chiesto se questa cosa poteva essere una cosa saggia da fare. Logan è stato un film così potente e lo abbiamo visto morire tra le braccia di Hugh Jackman. Ma, dopo aver visto [Doctor Strange 2] lunedì sera, posso dire di essere molto felice e molto orgoglioso di averne fatto parte".

Per concludere, vi lasciamo con il nostro approfondimento sui due villain dei film di Doctor Strange.

FONTE: comicbook
Quanto è interessante?
4