Doctor Strange 2, Elizabeth Olsen sul cameo tagliato di Daniel Craig:"Si, lo sapevo!"

Doctor Strange 2, Elizabeth Olsen sul cameo tagliato di Daniel Craig:'Si, lo sapevo!'
di

Tra le scene cancellate di Doctor Strange nel Multiverso della Follia c'è anche una sequenza che avrebbe dovuto includere la star di 007, Daniel Craig, che non ha potuto ufficialmente debuttare nel Marvel Cinematic Universe perché la scena è stata tagliata nel montaggio finale del film diretto da Sam Raimi.

A parlare del cameo di Daniel Craig è stata di recente Elizabeth Olsen nel podcast Happy So Confused, confermando di sapere che l'attore britannico sarebbe stato incluso nel film:"Sì, è quello che pensavo sarebbe successo. Ho visto il disegno, hanno fatto un costume. Avevano un disegno!" ha esclamato l'attrice.

Craig - che ha deciso di lasciare il ruolo di 007 - doveva interpretare Balder il Coraggioso, una versione multiversale del fratello di Thor, in quanto membro degli Illuminati della Terra-838. Una precedente conferma pubblica sul personaggio di Craig era arrivata lo scorso anno dal costumista Graham Churchyard:"Siamo andati molto avanti progettando Balder il Coraggioso e poi stavamo aspettando, aspettando, aspettando il casting. [...] Poveretto. Ho visto i disegni nel libro d'archivio Marvel dell'elmo di Balder che risalgono al Thor di Kenneth Branagh. Ha aspettato parecchio tempo e non credo che molto presto farà la sua apparizione".

Non perdetevi sul nostro sito la recensione di Doctor Strange nel Multiverso della Follia. Nel film, Benedict Cumberbatch interpreta il protagonista Stephen Strange, al fianco di Elizabeth Olsen nel ruolo di Wanda Maximoff/Scarlet Witch.