Divergent, Shailene Woodley rischiò davvero di far male a Miles Teller durante le riprese

Divergent, Shailene Woodley rischiò davvero di far male a Miles Teller durante le riprese
di

Gli incidenti sul set sono più o meno all'ordine del giorno, soprattutto quando si tratta di girare scene piuttosto fisiche: trovare l'equilibrio giusto tra finzione e realismo è sempre difficile, come dimostra quanto accaduto a Shailene Woodley e Miles Teller sul set del primo film della saga di Divergent.

Una scena prevedeva infatti uno scontro tra i personaggi di Woodley e Teller, con la prima che avrebbe dovuto colpire alla gola il secondo con un pugno: l'attrice, però, aveva comprensibilmente paura di ferire il suo collega, per cui durante i primi ciak i suoi pugni risultarono troppo timidi per esser ritenuti effettivamente credibili.

Dopo aver girato più volte la sequenza, però, Woodley prese finalmente coraggio... Forse addirittura troppo! Il rumore che Teller produce quando viene colpito dalla sua co-star, ben udibile nel film di Neil Burger, è infatti assolutamente reale: l'attore non si aspettava un pugno così forte da parte di una Shailene Woodley mostratasi sempre così timorosa, per cui la sua reazione fu del tutto naturale.

Speriamo che, in seguito, la nostra Shailene abbia imparato a dosare bene la sua forza: non vorremmo che, prima o dopo, qualcuno si faccia male sul serio! Pugni a parte, per saperne di più sul film ecco la nostra recensione di Divergent.

FONTE: imdb
Quanto è interessante?
1