Disney Plus, confermato l'arrivo di contenuti PG-13 e oltre?

Disney Plus, confermato l'arrivo di contenuti PG-13 e oltre?
di

Die Hard, Il Pianeta delle Scimmie e Alien sul servizio di streaming on demand Disney+? Forse, almeno a sentire un nuovo rumor proveniente da Digital Bits che suggerisce possibili cambiamenti in arrivo per la nota piattaforma.

È abbastanza noto che Disney+ ha uno standard adatto alle famiglie, il che significa che i film con valutazioni più alte di PG-13 non sono inclusi nell'abbonamento anche se fanno parte del vasto catalogo di proprietà intellettuali della Disney.

Negli Stati Uniti, la Disney ha ovviato a questa mancanza tramite il servizio di streaming Hulu, sempre di sua proprietà e con un abbonamento anche venduto in bundle con Disney+, ma al di fuori degli Stati Uniti - dove Hulu non è disponibile - li cede direttamente a servizi on demand di terze parti. Che però, com'è facilmente intuibile, in realtà non sembra essere il modo preferito dalla Disney di gestire i propri affari, soprattutto in questo momento storico.

The Digital Bits a questo proposito riporta che l'azienda starebbe valutando la creazione una sezione del servizio di streaming nella quale relegare tutto il materiale non adatto alle famiglie, una sezione che gli consentirebbe di mettere a disposizione degli abbonati maggiorenni opere del calibro di Alien, Die Hard o Fight Club. L'idea che viene proposta richiederebbe apparentemente il semplice utilizzo di un codice pin per sbloccare la sezione 'adulta'. Voi cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti.

Per altri approfondimenti vi rimandiamo alla recensione di Lilli e il Vagabondo e alla recensione di Togo, entrambi esclusive Disney+.

Quanto è interessante?
5