INFORMAZIONI FILM
di

Si torna sempre dove si è stati bene: Disney sembra aver imparato la lezione, dal momento in cui in cui il ritorno di Bob Iger rappresenta per la compagnia il rientro in scena di quello che è forse il principale artefice dell'incredibile crescita della House of Mouse negli ultimi 20 anni. Jimmy Kimmel, in tal senso, ha trovato il paragone perfetto.

Nel commentare il rientro di Bob Iger come CEO di Disney, infatti, il noto presentatore ha paragonato la scelta della compagnia a quella della Coca-Cola di tornare ad utilizzare la formula classica della nota bibita dopo aver provato, senza successo, ad apportare alcune modifiche.

"È come ciò che accadde alla Coca-Cola quando provarono a cambiare la formula. Immagino che ora siamo tornati al Bob Classic" sono state le parole di Kimmel, che poi ha proseguito: "Ciò che è accaduto, praticamente, è che il vecchio CEO di Disney era un tizio chiamato Bob Iger. Il Vecchio Bob. Due anni fa il Vecchio Bob decise di ritirarsi, così pensarono di sostituirlo con un altro Bob, Bob Chapek. Ma la scorsa notte, all'improvviso, il consiglio d'amministrazione ha deciso di licenziare il Nuovo Bob e di convincere il Vecchio Bob a tornare. Quindi ora il Nuovo Bob è il Vecchio Bob e il Vecchio Bob è il Nuovo Bob".

Vedremo se questo Iger-bis porterà a Disney risultati paragonabili a quelli incredibili ottenuti dai primi '00 ad oggi: il mercato, intanto, ha già salutato positivamente il ritorno a casa di Bob Iger.

Quanto è interessante?
2