Disney-Fox: accordo in pericolo per via dell'offerta di Comcast!

INFORMAZIONI FILM
di

L'offerta multimiliardaria avanzata da Disney per l'acquisizione della Fox sembra essere ormai definitivamente obsoleta, col boss Fox Rupert Murdoch che a quanto pare è deciso a vendere la sua società alla Comcast.

Dopo che vi avevamo parlato dell'imminente riunione degli azionisti e della controfferta pensata dalla Disney per rispondere alla Comcast, nuove voci di corridoio suggeriscono che la Fox non sarà più venduta alla Casa di Topolino.

L'indiscrezione arriva da un analista di Wall Street, che afferma che il tentativo della Disney di acquistare la Fox potrebbe essere ancora più a rischio di quanto non fosse lecito pensare a seguito dei recenti sviluppi. A quanto pare, infatti, il proprietario della Fox Rupert Murdoch è (anche giustamente) intenzionato a fare affari solo e soltanto con il miglior offerente: se Comcast dovesse superare l'offerta di Disney (52,4 miliardi) allora si aggiudicherà gli asset Fox. L'offerta del network non è ancora stata resa pubblica, ma dovrebbe aggirarsi intorno ai 60 miliardi.

L'analista di Wall Street Rich Greenfield ha dichiarato: "Il signor Murdoch è completamente d'accordo con i suoi azionisti, e come loro vuole solo il meglio per la sua società. E il miglior risultato possibile si traduce nel maggior numero di dollari possibili, sia che si tratti di denaro contante sia che si tratti di azioni."

"Non è intenzionato a vendere a Disney", ha proseguito Greenfield. "Nelle ultime ore Murdoch si sta aprendo a Comcast, la cui offerta è molto più significativa di quella dei concorrenti."

Questa è davvero una pessima notizia per tutti coloro che vorrebbero vedere i Fantastici Quattro e gli X-Men entrare a far parte dell'Universo Cinematografico Marvel. Voi che pensate? Fatecelo sapere nei commenti!

FONTE: Twitter
Quanto è interessante?
8