Disney, la finestra temporale tra la sala e lo streaming potrebbe accorciarsi: i dettagli

Disney, la finestra temporale tra la sala e lo streaming potrebbe accorciarsi: i dettagli
INFORMAZIONI FILM
di

In questi mesi diverse major hanno modificato la strategia di distribuzione dei loro film, arrivando addirittura al caso estremo di Warner Bros., che ha deciso di far uscire in contemporanea i suoi film in sala e in streaming per tutto l'arco del 2021. Disney al momento ha alternato sala e streaming ma per il futuro le cose potrebbero cambiare.

Il CEO Disney, Bob Chapek, presenziando virtualmente ad un evento di Morgan Stanley, ha approfondito proprio questo aspetto.
"Il consumatore è probabilmente più impaziente di quanto non lo sia mai stato prima. Hanno avuto il lusso di un anno intero in cui ottenere i film a casa, praticamente quando li vogliono. Quindi, non sono sicuro che tornerà indietro. Ma di certo non vogliamo far nulla che tagli le gambe ad un'esperienza cinematografica".

Chapek sostiene che potrebbe concretizzarsi l'idea di accorciare la finestra temporale tra l'uscita del film in sala e il suo arrivo in home-video.
Nel frattempo le distribuzioni di Mulan e Raya e l'ultimo dragone saranno misure provvisorie per la Disney, mentre la maggior parte dei cinema è chiuso e molti spettatori non vogliono trovarsi in un luogo chiuso e affollato.
Per quanto riguarda i progetti in corso, Josh Gad ha confermato il live action di Il gobbo di Notre Dame mentre Ben Affleck sarà regista e sceneggiatore per Disney in un progetto in cantiere che riguarda un nuovo film fantasy.

FONTE: Comicbook
Quanto è interessante?
2