Netflix

DiCaprio e Scorsese esagerati: il nuovo film costa così tanto che Paramount lo molla

DiCaprio e Scorsese esagerati: il nuovo film costa così tanto che Paramount lo molla
di

Secondo un rapporto del Wall Street Journal, i rappresentanti di Martin Scorsese sono in trattative con Apple e Netflix per produrre e/o distribuire Killers of the Flower Moon, il nuovo film del regista con protagonisti Leonardo DiCaprio e Robert De Niro.

L'opera, che Scorsese ha definito il suo primo western in una recente intervista, dovrebbe costare oltre i $200 milioni e la Paramount Pictures, inizialmente coinvolta, ha chiaramente riferito all'autore di Taxi Driver e Quei Bravi Ragazzi di cercare altri partner commerciali. Secondo il rapporto, Scorsese avrebbe anche contattato Universal e MGM, e la Paramount si è detta aperta ad un accordo tra più parti che consentirebbe loro di partecipare come finanziatori o distributori.

Il presunto problema di Paramount con i costi del film in uscita è che si tratta già della seconda volta che lo studio si è scontrato con Scorsese per questioni finanziarie. L'ultimo film del regista, The Irishman, era originariamente previsto per la distribuzione da parte proprio della major, ma Netflix ha acquisito il film dopo che quest'ultimo è diventato troppo costoso per lo studio. WSJ ha stimato che i costi per The Irishman si aggiravano intorno ai $173 milioni, molto inferiori a quelli di Flower Moon.

Il nuovo film è basato sul pluripremiato libro del 2017 "Killers of the Flower Moon: The Osage Murders and the Birth of the FBI", incentrato sui membri di una tribù di nativi americani dell'Oklahoma degli anni '20 i cui omicidi hanno scatenato un'importante indagine federale.

Per altri approfondimenti recuperate il nostro saggio sull'ultima ora di The Irishman.

FONTE: WSJ
Quanto è interessante?
5