Il Diavolo Veste Prada, Anne Hathaway non fu affatto la prima scelta per il ruolo di Andy

Il Diavolo Veste Prada, Anne Hathaway non fu affatto la prima scelta per il ruolo di Andy
di

Di storie come questa ne è pieno il cinema, e curiosamente di solito si applicano ancor di più ai film di maggior successo. Ma sapevate che Anne Hathaway fu ben lungi dall'essere la prima scelta per il ruolo di Andy ne Il Diavolo Veste Prada?

A raccontarlo è proprio l'attrice de Les Misérables durante un collegamento live con il programma Ru Paul's Drag Race.

Nel parlare ai concorrenti, Anne Hathaway ha infatti rivelato che la sua scalata al successo è stata irta di ostacoli, e che persino uno dei suoi ruoli più iconici non è stato suo fin da subito.

Alla domanda "Dei tuoi tanti ruoli cinematografici, ce n'è stato uno per cui hai dovuto lottare con tutta te stessa per ottenerlo?".

E dopo una risposta più ironica e diplomatica come "Oh, quanto tempo hai disposizione?", ha sputato il proverbiale rospo.

"Ero la nona scelta per Il Diavolo Veste Prada" ammette tra lo shock dei presenti in studio"Ma poi l'ho ottenuto, quindi tenete duro e non arrendetevi mai!".

La Hathaway non ha reso noti i nomi delle attrici che erano "più avanti" nella corsa alla parte della protagonista, ma ne conosciamo almeno uno da interviste e articoli passati: la prima scelta sembrerebbe essere stata l'attrice de Mean Girls e Le Pagine della Nostra Vita Rachel McAdams, che avrebbe però rifiutato più volte il ruolo.

Entrambe le attrici hanno poi avuto una grande carriera, una anche grazie a Il Diavolo Veste Prada, l'altra anche senza, quindi è difficile dire chi abbia fatto la scelta migliore. Ma il film con Meryl Streep diretto da David Frankel ha sicuramente un posto tutto suo nel cuore di molti di noi.

FONTE: Vulture
Quanto è interessante?
1