Dexter Fletcher su Sherlock Holmes 3: "Porterò la mia voce nel franchise"

Dexter Fletcher su Sherlock Holmes 3: 'Porterò la mia voce nel franchise'
di

Intervistato dai microfoni di Collider in occasione dell'uscita in Dvd, Blu-ray e 4K Ultra HD del suo Rocketman, musical-biopic sulla vita e le opere di Elton John, interpretato da uno stratosferico Taron Egerton, il regista Dexter Fletcher ha avuto modo di parlare dell'atteso Sherlock Holmes 3, che dirigerà al posto di Guy Ritchie.

La preoccupazione dei fan è infatti che si possa perdere nel passaggio di nomi il tratto stilistico tanto amato della saga, che è molto ritchiana, forse uno dei progetti più ritchiani di tutti, in termini di costruzione e forma. Fortunatamente Dexter Fletcher è un grande amico e collega di Ritchie e sa benissimo cosa fare con il franchise, visto che ha rivelato:

"Ho parlato con Guy ed è stato veramente generoso nell'augurarmi buona fortuna. Mi ha detto che mi divertirò molto e mi godrò ogni attimo di questa esperienza. Sono convinto che sarà così: Rob è fantastico, Jude è incredibile e il cast è superlativo così come l'opportunità di potere dirigere il film. Sulla questione di portare il mio stile, penso sia una cosa inevitabile, no? Siamo filmmaker differenti io e Guy, anche se ovviamente non ignorerò quanto fatto da lui nei due capitoli precedenti, alcuni degli elementi più importanti portati da lui in scena. Ma certo, voglio anche portare la mia personale voce all'interno del franchise, quindi sarà qualcosa di differente e credo che sia proprio questa l'idea, di portare qualcosa di nuovo".

Sherlock Holmes 3 è atteso nelle sale americane il 22 dicembre 2021.

FONTE: Collider
Quanto è interessante?
2