Dev Patel sarà David Copperfield nel nuovo film di Armando Iannucci

di

È il sito Variety a lanciare l’esclusiva che vede il giovane attore britannico nei panni del protagonista nella prossima pellicola diretta dal regista Armando Iannucci. Il lungometraggio sarà una rivisitazione moderna del romanzo scritto da Charles Dickens e sarà intitolato The Personal History of David Copperfield.

Il creatore della serie televisiva Veep - Vicepresidente incompetente, trasmessa dal canale via cavo HBO, ha recentemente diretto Morto Stalin, se ne fa un altro con Steve Buscemi, Jason Isaacs e Rupert Friend. In questo nuovo progetto, sviluppato dalla FilmNation, è coinvolto nella stesura della sceneggiatura assieme a Simon Blackwell.

Come già detto, The Personal History of David Copperfield riprenderà in mano il personaggio creato da Charles Dickens in una prospettiva calata ai nostri giorni. La storia seguirà il giovane Copperfield intento a farsi strada in un mondo caotico per trovare il suo posto elusivo all’interno di esso.

L’opera scritta da Dickens è stata pubblicata nel 1850 e descrive il viaggio del protagonista, il cui nome darà il titolo al romanzo, da una infanzia segnata dalla povertà fino al raggiungimento di una vita che, anche grazie alla sua perseveranza, sarà nel tempo più benevola nei suoi confronti.

Il film-maker e il co-sceneggiatore Simon Blackwell hanno collaborato in passato con Tony Roche e Jesse Armstrong sullo script di In the Loop, pellicola che ottenne una nomination agli Acadamey Awards.

Dev Patel, nato sul grande schermo con The Millionaire, ha vinto lo scorso anno il premio BAFTA nella categoria Miglior attore non protagonista per Lion – La strada verso casa, aggiudicandosi anche la nomination nella stessa sezione per i Golden Globes e per gli Oscar. Attualmente è impegnato nelle riprese di The Wedding Guest della Sony Pictures.

L'ultimo lungometraggio ispirato ad un'opera di Dickens e arrivato lo scorso Natale nelle sale cinematografiche di tutto il mondo è stato Dickens - L'uomo che inventò il Natale, in cui lo scrittore è stato impersonato da Dan Stevens (Legion, La bella e la bestia).

FONTE: Variety
Quanto è interessante?
3