Detective Pikachu: la Warner si aspetta un esordio al box-office superiore ad Aquaman

Detective Pikachu: la Warner si aspetta un esordio al box-office superiore ad Aquaman
di

LA Warner Bros. sta riponendo un'enorme fiducia nelle sorti del nuovo Detective Pikachu, film con cui spera di dare il via a un franchise tutto dedicato al mondo dei Pokemon

Secondo le previsioni degli esperti, ci sono numerosi fattori che potrebbero contribuire al successo della pellicola, uno tra tutti la popolarità del brand dei Pokemon, noto in tutto il mondo, o come ancora la spasmodica attesa che circonda l'uscita del film nelle sale, e non ultime la popolarità di Pokemon Go, lo star power raggiunto da Ryan Reynolds, che presta la propria voce al protagonista.

Le nuove analisi indicano che l'esordio di Detective Pikachu al box-office casalingo potrebbe aggirarsi attorno ai 75 milioni di dollari, ovvero un incasso superiore a quello fatto registrare dalla Warner con Aquaman, fermatosi ai 67 milioni di dollari in patria nel primo weekend di programmazione. L'aspetto positivo è che Detective Pikachu uscirà tre settimane dopo l'arrivo di Avengers: Endgame, quando ormai la foga attorno al crossover dovrebbe già cominciare a scemare, e due settimane prima dell'arrivo nelle sale del remake in live-action di Aladdin, quindi in mezzo a due colossi targati Disney.

Inoltre, ricordiamo che la Legendary Entertainment sta sviluppando un adattamento cinematografico dei videogame Pokemon Blue e Red, con lo studio intenzionato a includere tutti gli 800 Pokemon che compongono l'universo videoludico. Anche Detective Pikachu, la cui uscita nelle sale è fissata per il 10 maggio 2019, prenderà ispirazione da diversi videogiochi della saga.

Diretto da Rob Letterman, oltre alla voce di Ryan Reynolds, nel cast in carne e ossa ci saranno Justice Smith, Kathryn Newton e Ken Watanabe.

FONTE: CBR
Quanto è interessante?
3