Detective Pikachu: Ryan Reynolds ha registrato anche delle battute vietate ai minori

Detective Pikachu: Ryan Reynolds ha registrato anche delle battute vietate ai minori
di

A pochi giorni dall'uscita nelle sale italiane, Ryan Reynolds ha parlato con Comicbook.com del suo ruolo da doppiatore di Detective Pikachu e ha rivelato un simpatico aneddoto sul processo di registrazione.

L'attore, che si trovava a Tokyo per presentare il primo film live-action dedicato ai Pokémon, ha ammesso che durante le registrazioni si è spinto fino al limite del vietato ai minori: "Qualcosa è uscito fuori dal PG-13, arrivando anche al confine del Rated-R. Quella roba non è passata, ma la cosa bella di questo ruolo è che puoi spingerti fino al limite senza oltrepassare i limiti di ciò che puoi dire ad un pubblico di bambini."

Lo stesso Reynolds in precedenza aveva confermato che è stato girato abbastanza materiale per creare una versione di Detective Pikachu vietata ai minori: "Probabilmente puoi mettere insieme una versione Rated-R del film se la fai montare a qualcuno, ne sono sicuro. Dio li perdoni se lo faranno."

Diretto da Rob Letterman, Detective Pikachu debutterà nelle sale italiane il 9 maggio. Il film vedrà come protagonista Justice Smith al fianco dell'iconico Pokémon di tipo elettro e sarà ambientato nella città tutta al neon di Ryme City. Per saperne di più vi consigliamo di dare un'occhiata alla nostra recensione di Detective Pikachu e alle prime reazioni della stampa americana.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
4