Detective Pikachu: le prime analisi di mercato suggeriscono un esordio di $250 milioni

Detective Pikachu: le prime analisi di mercato suggeriscono un esordio di $250 milioni
di

Vi avevamo riportato che la Warner Bros. sta sperando che Detective Pikachu possa superare le cifre di Aquaman in termini di box office, e i dati di tracciamento degli analisti suggeriscono che ci sono delle possibilità in questo senso.

Stando ai dati raccolti da Box Office Pro, il film Pokemon ibrido fra live-action e animazione digitale, anche forte della presenza della star Ryan Reynolds nel cast vocale originale, dovrebbe esordire nel mercato nord americano con $75 milioni di dollari, per un totale globale di $250 milioni di dollari.

Il numero è abbastanza importante, soprattutto se considerato che la pellicola uscirà in tutto il mondo durante la terza settimana di Avengers: Endgame, che tendenzialmente starà ancora largamente domando gran parte del mercato. A parte il film dei Russo, poi, Detective Pikachu non avrà altri rivali durante il suo week-end di debutto, con John Wick Chapter 3: Parabellum che aprirà la settimana successiva e Aladdin di Guy Ritchie quella dopo ancora. La Warner Bros., in pratica, potrebbe aver trovato un'altra gallina dalle uova d'oro.

Ricordiamo che il film è diretto da Rob Letterman e co-sceneggiato da Nicole Perlman. Nel cast, oltre a Ryan Reynolds che darà voce a Pikachu, anche Justice Smith, Kathryn Newton, Ken Watanabe, Suki Waterhouse e la pop star Rita Ora.

Il film arriverà il prossimo 9 maggio in Italia. Nell'attesa, gustatevi il nuovo spot di Detective Pikachu, pubblicato recentemente.

Quanto è interessante?
4