Denis Villeneuve: "Il Dune di David Lynch non era il film che avevo sognato"

INFORMAZIONI FILM
di

Al termine della campagna promozionale in vista dell’uscita di Blade Runner 2049, sappiamo che Denis Villeneuve si rimetterà subito al lavoro, stavolta per realizzare un nuovo adattamento cinematografico dell’opera di Frank Herbert, Dune.

Nel corso di un’intervista concessa a Yahoo Movies, il regista canadese ha avuto modo di parlare brevemente della sua futura versione del film e di come quella realizzata da David Lynch non lo abbia mai convinto in passato. Dopo essersi dichiarato grande fan di Lynch, Villeneuve ha quindi aggiunto: “La sua versione non era il film che avevo sempre sognato, quindi vorrei portare sullo schermo le stesse sensazioni che ho provato leggendo il romanzo, le stesse immagini che ho percepito. Non si tratterà affatto né di un reboot né di un remake, ma di un adattamento fedele al romanzo”.

Come i fan di Herbert sanno bene, Lynch nel suo film del 1984 si prese molte libertà narrative e creative con il suo adattamento, rimodellandolo secondo i temi a lui più cari. Invece, sembra che la versione di Villeneuve rimarrà legata fedelmente al materiale di base, ipotesi suggerita anche dal fatto che alla sceneggiatura non vi è il regista, ma Eric Roth (Munich, Il curioso caso di Benjamin Button).

Quanto è interessante?
5