Denis Villeneuve conferma che il suo Dune sarà diviso in due parti

INFORMAZIONI FILM
di

Denis Villeneuve, regista degli acclamati Sicario, Arrival e il vincitore agli Oscar 2018 Blade Runner 2049, ha confermato che il suo nuovo film sarà diviso in due parti.

L'autore canadese aveva già parlato della possibilità di realizzare più di un film su Dune, ma adesso è arrivata ufficialmente la conferma.

"Il mio Dune sarà diviso in due parti. Avrei preferito poter dirigere i due film contemporaneamente, come se si fosse trattato di un'unica opera, ma mi hanno detto che sarebbe stato impossibile per via dei costi" ha dichiarato Villeneuve alla rivista francese La Presse. "Li gireremo uno alla volta, e in questo modo sarà possibile iniziare la pre-produzione molto presto."

Qualche mese fa Villeneuve aveva dichiarato che il film non sarebbe stato un remake dell'ambizioso sci-fi diretto da David Lynch nel 1984, e che pur avendo amato Dune da ragazzo realizzò subito che, se mai avesse avuto la possibilità di produrre una sua versione del film, sarebbe stata molto diversa da quella del regista di Velluto Blu. A questo proposito, il regista ha confermato che la sceneggiatura di Eric Roth sarà più fedele al romanzo di Frank Herbert.

"Eric Roth (Il Curioso Caso di Benjamin Button) ha scritto la prima stesura della sceneggiatura, alla quale ho lavorato io stesso” ha affermato Villeneuve. “Da un punto di vista creativo, non mi divertivo così dai tempi de La Donna che Canta.

Nonostante il plauso della critica l'ultimo film del regista di Trois-Rivières, Blade Runner 2049, è stato praticamente un disastro al box office mondiale, e secondo gli analisti uno dei fattori principali della débâcle è stata l'eccessiva lunghezza dell'opera. Dividendo Dune in due film, sembra che la Legendary non voglia ripetere lo stesso errore.

FONTE: La Presse
Quanto è interessante?
6