Deathstroke: ecco cosa avrebbe raccontato il film mai realizzato di Gareth Evans

Deathstroke: ecco cosa avrebbe raccontato il film mai realizzato di Gareth Evans
di

Prima del licenziamento in tronco di Zack Snyder e della sua estromissione da quel DC Extended Universe che aveva contribuito a concepire, tra i progetti messi in cantiere dalla Warner/DC c'era anche un lungometraggio standalone dedicato al mercenario Deathstroke, la cui regia era stata affidata a Gareth Evans.

Recentemente, l'acclamato regista della saga di The Raid ha rivelato qualche dettaglio in più sulla sua pellicola, che sfortunatamente per come si sono poi messe le cose nell'universo cinematografico DC, non vedremo probabilmente mai: "Ero davvero entusiasta di poter realizzare il film su Deathstroke all'epoca, quando mi fu proposto per la prima volta. Ho incontrato i produttori, e ci ho parlato un po' e di sicuro ero in lizza a un certo punto". Evans ha poi continuato spiegando alcuni dettagli di quello che la pellicola in questione avrebbe raccontato: "Il piano era, io volevo raccontare qualcosa che sarebbe stata una storia alla quale appoggiarsi in futuro e che sarebbe stata una origin story per il personaggio. Qualcosa che sentivo potesse essere raccontata in 100 o forse 110 minuti di film al massimo, senza andare quindi oltre le due ore".

Nell'universo cinematografico DC ormai accantonato a favore di progetti al momento slegati l'uno dall'altro, Deathstroke faceva la sua prima apparizione nella scena posta al termine dei titoli di coda di Justice League, dove lo vedevamo arruolato da Lex Luthor e spinto a formare una propria "lega" di supercattivi. Il personaggio, interpretato da Joe Manganiello, sarebbe poi dovuto essere il villain principale di The Batman, quando ancora il trattamento, la regia e la parte da protagonista erano ancora nelle mani di Ben Affleck.

Le cose, come saprete, hanno preso tutt'altra direzione all'indomani del flop di Justice League (sia critico che di pubblico) costringendo la Warner a correre ai ripari. Con l'uscita di Affleck, il ruolo di Batman fu poi affidato a Robert Pattinson.

FONTE: Yahoo!
Quanto è interessante?
2