Deadpool, ecco le modifiche da apportare affinchè Wade Wilson possa far parte dell'MCU

Deadpool, ecco le modifiche da apportare affinchè Wade Wilson possa far parte dell'MCU
di

Da quando la 20th Century Fox è stata acquisita dalla Disney sono in molti a chiedersi come Deadpool possa entrare a far parte a pieno titolo dello strafamoso Marvel Cinematic Universe. Alcune cose dovranno certamente cambiare affinché ciò avvenga. Ecco quindi alcune modifiche da apportare all'antieroe per eccellenza.

In primo luogo, il Mercenario Chiacchierone interpretato da Ryan Reynolds, dovrà certamente trovare il modo di moderare il suo linguaggio. Deadpool è infatti un film R-Rated in cui si abusa di parolacce, bestemmie e concetti piuttosto sconci. Per diventare un film più adatto allo standard familiare della Disney insomma, bisognerà trovare sicuramente un compromesso che non snaturi però l'indole del personaggio.

Un altro aspetto caratteristico di Deadpool è il suo uso smoderato della violenza gratuita nei confronti dei suoi nemici. La pietas del supereroe non fa parte di certo delle sue caratteristiche. Dunque come potrà il personaggio di Ryan Reynolds fondersi con il mondo Marvel?

Inoltre dobbiamo tener conto che gli X-Men hanno un ruolo di un certo rilievo in Deadpool ma, nel MCU ancora non sono stati mai inclusi. Bisognerà trovare una soluzione anche a questo problema nonché a quello ben più complesso delle diverse linee temporali.

Kevin Feige e il suo team riusciranno a trovare soluzioni che permettano di includere Deadpool nel Marvel Cinematic Universe conservando però inalterate tutte le caratteristiche peculiari del personaggio? Solo chi vivrà, vedrà. Intanto per ulteriori approfondimenti date un'occhiata alla nostra recensione di Deadpool che andrà in onda questa sera su Italia 1.

Quanto è interessante?
7