Deadpool 3, Disney ha approvato un sequel volgare? Le parole degli sceneggiatori

Deadpool 3, Disney ha approvato un sequel volgare? Le parole degli sceneggiatori
di

Gli sceneggiatori di Deadpool 3, Rhett Reese e Paul Wernick hanno parlato del grado di libertà che Disney e Marvel Studios hanno concesso loro per la trama del terzo capitolo, con protagonista nuovamente Ryan Reynolds nei panni di Wade Williams/Deadpool, personaggio interpretato anche nei due film precedenti.

Secondo Reese e Wernick, gli studios hanno concesso di poter mantenere un grado piuttosto alto di volgarità per il Mercenario, così come in passato ha fatto 20th Century Fox. Ulteriori novità sul film tardano ad arrivare, anche se i fan hanno potuto avere conferma che Shawn Levy lavorerà a Deadpool 3 con Ryan Reynolds.

Dato che Disney è conosciuta come un'azienda per famiglie, c'era molta perplessità intorno alla figura di Deadpool associata alla Casa di Topolino.
Ma Disney si è rivelata di grande supporto, a detta degli sceneggiatori. Secondo Ryan Reynolds inoltre Deadpool è più per bambini di Green Lantern, altro personaggio interpretato dall'attore, con decisamente minor fortuna.

"Non preoccupatevi per questo. Sono stati di grande supporto. Ora, quando si tratta di una battuta in particolare, se oltrepassiamo il limite, forse sentiremmo 'Forse quella battuta no'. Ma penso che siano stati incredibilmente favorevoli a ciò che stavamo facendo, perché ovviamente lo stavamo creando separatamente da parecchio tempo. E penso che abbiano visto il successo che ha avuto. Quindi si spera che sia un'unione paradisiaca. Ma abbiamo sicuramente il loro sostegno ed è una cosa fantastica da provare" ha dichiarato Rhett Reese.

Anche Francis Ford Coppola è un fan di Deadpool, tanto che Ryan Reynolds ha voluto sottolineare come ad un grande regista come colui che ha diretto Il padrino, piaccia Deadpool e il personaggio interpretato dall'attore canadese.

FONTE: Comicbook
Quanto è interessante?
4