Deadpool 3, il crossover con Stranger Things è reale? Commenta il regista Shawn Levy

Deadpool 3, il crossover con Stranger Things è reale? Commenta il regista Shawn Levy
di

Mentre Morena Baccarin parla di un suo ritorno in Deadpool, i lavori sul terzo capitolo proseguono, e vengono fuori alcune voci alquanto... curiose. In particolare queste ultime arrivano dai Primetime Emmy Awards dove Shawn Levy, regista di Deadpool 3 e produttore esecutivo di Stranger Things, ha ipotizzato un crossover tra i due prodotti.

Levy, chiaramente, scherzava, ed è arrivato anche a dire che "se ne era discusso". In molti hanno preso sul serio le sue parole, anche perché il personaggio interpretato da Ryan Reynolds non è di certo il classico supereroe. Sboccato, sopra le righe e a stretto contatto con il suo pubblico grazie alla rottura della quarta parete attuata nei film, un'apparizione dei protagonisti di Stranger Things non sarebbe stata inverosimile in questo quadretto.

Ma la cosa non accadrà, e a confermarlo è lo stesso Levy sul suo Twitter, dove ha dovuto spegnere le conversazioni di disappunto dei fan, non felici della notizia. "Wade Wilson non riesce a vedere il sangue, a meno che non sia il suo o quello dei suoi nemici. Il sangue dal naso è un chiaro No per lui. Nessun DP/ST crossover è in arrivo, ragazzi. Mi dispiace che la mia battuta idiota abbia portato a titoli fuorivanti."

Una dichiarazione, la sua, che fa tirare un sospiro di sollievo a tutti i fan di Deadpool e di Stranger Things. E voi, avreste voluto vedere un crossover tra i due prodotti? Fatecelo sapere nei commenti. Intanto Ryan Reynolds riprende ad allenarsi in vista dell'inizio delle riprese!

FONTE: wgtc
Quanto è interessante?
3