Deadpool 2: confermata la exteded cut, novità sul futuro di un personaggio

di

Come era chiaro un po' a tutti, anche Deadpool 2 si è ritrovato tagliato di svariate sequenze in fase di montaggio. E in un'intervista, il regista David Leitch ha svelato qualcosa che farà piacere ai fan più accaniti del sequel.

ATTENZIONE! SPOILER!

Il regista ha confermato la possibilità di una versione estesa della pellicola a cui, a quanto pare, starebbe lavorando insieme al protagonista, co-sceneggiatore e produttore Ryan Reynolds: "C'è una versione estesa. Sarà qualcosa di molto speciale, ma al momento... ci stiamo prendendo il nostro tempo. Sto lavorando con Ryan e con gli sceneggiatori, Rhett Reese e Paul Wernick, per assicurarci di includere tutte le battute che vogliamo". Leitch afferma che la versione estesa potrebbe durare intorno alle 2 ore e 15 minuti e che potrebbe arrivare in contemporanea con l'edizione home video standard. Tra le scene incluse un montaggio che vede svariati tentativi, da parte di Deadpool, di suicidarsi, più sequenze con Domino e una ambientata alla X-Mansion con Wade Wilson e Testata Mutante Negasonica.

In un'altra intervista, invece, gli sceneggiatori Rhett Reese & Paul Wernick hanno parlato del futuro del personaggio di Vanessa (Morena Baccarin) nel franchise: "Adesso possiamo tramutarla in Copycat. Morena Baccarin era eccitata quando l'abbiamo chiamata per dirle che sarebbe tornata in vita tramite la macchina del tempo. 'Lo sapevo!' ci ha detto. E' stato molto divertente".

Quanto è interessante?
4