Comic-Con 2018

DCEU: il titolo del film su Joker, Robert De Niro, Suicide Squad 2 e Harley Quinn

DCEU: il titolo del film su Joker, Robert De Niro, Suicide Squad 2 e Harley Quinn
di

Con l'incertezza che circonda tutto il DCEU della Warner Bros, rumor e voci di corridoio trovano campo libero per quanto riguarda i progetti futuri della compagnia. E con il San Diego Comic-Con 2018 ormai alle porte, sono tantissime le indiscrezioni circa i film più attesi.

Una fonte anonima interna alla Warner, pochi minuti fa ha rivelato molte informazioni sullo stand-alone del Joker, su Suicide Squad 2 di Gavin O'Connor e sui piani che lo studio avrebbe per il personaggio di Harley Quinn, che fin dall'esordio nel 2016 in Suicide Squad di David Ayer ha acquistato tantissima popolarità fra i fan di tutto il mondo.

Naturalmente, tutto quello che leggerete nei prossimi paragrafi non è stato confermato ufficialmente, e in attesa di dichiarazioni più autorevoli (che magari arriveranno nel corso delle prossime ore) è da considerarsi come rumor.

Dopo aver dichiarato che The Batman di Matt Reeves non vedrà il coinvolgimento di Ben Affleck, la fonte anonima ha dichiarato false le voci che indicavano Amazo come villain di Suicide Squad 2. Infatti, quando Todd Stashwick è stato promosso lo scorso mese per aiutare a riscrivere il film, la sceneggiatura precedente è stata cancellata e la storia è stata riscritta daccapo. Il che significa che ad oggi la produzione si trova ad un solo mese di processo creativo, e nulla è ancora stato deciso.

Per quanto riguarda lo stand-alone su Joker diretto da Todd Phillips con Joaquin Phoenix nei panni del villain, la fonte conferma che sarà intitolato, semplicemente, Joker. Per quanto riguarda le voci sul coinvolgimento di Robert De Niro, la fonte le ha confermate, dichiarandole "dei fatti risaputi", specificando però che non interpreterà Carmine Falcone come voleva un precedente rumor.

Infine, la Warner Bros. associa il successo commerciale ottenuto da Suicide Squad soprattutto alla Harley Quinn di Margot Robbie. La fonte ha dichiarato che lo studio è estremamente felice dell'attrice, tanto che avrebbe dei piani davvero enormi per il personaggio. "Mi è stato detto che vorrebbero farla apparire nei cinema almeno una volta all'anno, a partire dal 2020" ha dichiarato la fonte interna alla Warner.

Vi ricordiamo che quanto riportato qui sopra non è stato ancora ufficialmente confermato dalla Warner, né dai membri dello staff DCEU, quindi non ci resta che aspettare per saperne di più. Restate con noi per ulteriori aggiornamenti e come sempre fateci sapere cosa ne pensate nei commenti!

Quanto è interessante?
5