DC: Diane Nelson lascia Twitter dopo le polemiche sulle sue dichiarazioni

DC: Diane Nelson lascia Twitter dopo le polemiche sulle sue dichiarazioni
di

L'ex presidente della DC Entertainment, Diane Nelson, ha dapprima bloccato poi cancellato il suo account Twitter in seguito alla polemica che si è scatenata qualche ora fa a causa di alcune sue dichiarazioni.

Più di qualche ora fa, Diane Nelson ha, infatti, cosi commentato la produzione del Joker di Todd Phillips, con protagonista l'attore Joaquin Phoenix: "Lo adoro! Gran bella storia, grande attore, una visione specifica da parte di un regista talentuoso. Quello che la DC avrebbe dovuto fare sin dai tempi di Nolan. Anche se gli appassionati dei fumetti DC finiranno per 'odiare' la sua visione". Il commento della Nelson su Twitter sembrava elogiare il nuovo cinefumetto della DC ma anche confermare che non sarebbe stato ispirato a nessun fumetto in particolare, stravolgendo un po' la storia e raccontando una visione personale del regista.

Ma qualcuno ha visto anche qualcos'altro nel suo commento, un "punzecchiare" i film venuti dopo Christoper Nolan e, in particolare, quelli firmati da Zack Snyder. Un fan glielo ha fatto notare su Twitter e lei ha replicato con un "includevo anche Snyder in quell'affermazione, se stai pensando tutt'altro...". Peccato che i fan abbiano continuato a sostenere che, nell'affermazione della Nelson, ci fosse un chiaro riferimento al lavoro di Snyder e, di conseguenza, l'ex presidente ha deciso prima di bloccare il suo account e poi di cancellarlo definitivamente.

FONTE: SR
Quanto è interessante?
2

Su Amazon.it trovi Justice League in Blu-Ray al prezzo speciale di 12.99 euro, l'occasione giusta per non farsi sfuggire il film dedicato ai supereroi DC!