DC Comics: Zack Snyder parla della scelta di dividere gli universi, difende il suo Superman

di

In una nuova intervista, il regista del prossimo Batman v Superman: Dawn of Justice, Zack Snyder, ha parlato della decisione di dividere l'universo cinematografico DC Comics da quello televisivo.

"Ho rispetto al 100% - e adoro - quel che stanno facendo in tv. E' straordinario. Ma quei personaggi sono più grandi degli attori che li interpretano. Anche io... una volta che avrò finito di girarli, arriverà qualcun'altro a dirigere un nuovo film su di loro. Sono iconici" spiega "Abbiamo deciso che, invece di unirli tutti nello stesso universo, i personaggi possano esistere in multi-universi, il che è più divertente per il pubblico. Possono vedere i loro personaggi impegnati in più avventure allo stesso momento grazie agli universi divisi.".

Riguardo la sua criticatissima visione di Superman in questa nuova serie di pellicole, Snyder difende in questo modo il personaggio: "Se siete fan del fumetto, sapete che non ho cambiato Superman. Se siete fan dei vecchi film su di lui... allora sì, l'ho cambiato un pochino".

Quanto è interessante?
0