DC Comics: la Warner sempre più verso un Universo Wonder Woman-centrico?

di

Il film sulla Justice League - almeno al momento della pubblicazione di questa notizia - non sta andando come sperava la Warner, né in termini di incassi né come recensioni della critica o del pubblico, attualmente diviso sulla riuscita del cinefumetto.

E' ovvio che lo studio scruterà attentamente ogni risultato questo week-end sul da farsi nel futuro per l'Universo Cinematografico DC Comics. Ad oggi gli unici titoli ad uscire ufficialmente sono Aquaman (21 dicembre 2018), Shazam! (5 aprile 2019) e Wonder Woman 2 (1° novembre 2019) ed è buffo, per molti, pensare come un film come Wonder Woman abbia ottenuto un sequel ancora prima dell'Uomo D'Acciaio, il cui sequel è rimandato "a data da destinarsi", chissà quando.

Secondo The Playlist, la Warner starebbe discutendo già del futuro e avrebbe intenzione di rendere quest'Universo sempre più Wonder Woman-centrico (attualmente il personaggio è quello più di successo dello studio e sembra che il pubblico americano abbia definito lei "la supereroina" più riuscita in Justice League).

The Playlist svela che "a questo punto, la Batgirl di Joss Whedon è inimmaginabile. Probabilmente si rivolgeranno a James Wan per portare avanti questo universo se Aquaman andrà bene. E sicuramente vorranno fare un universo incentrato su Wonder Woman".

Vedremo cosa accadrà nei prossimi mesi!

Quanto è interessante?
4