Per David Yarovesky scrivere Brightburn è stato divertentissimo

Per David Yarovesky scrivere Brightburn è stato divertentissimo
di

Se gli spettatori di Brightburn si sono divertiti guardando il film in sala ancor meglio è andata al regista David Yarovesky, che pare essersela spassata alla grande durante il processo di scrittura della storia del 'Superman malvagio'.

A raccontarlo è stato il regista stesso durante un'intervista rilasciata a ComicBookMovie, rispondendo a una domanda su quanto fosse stato divertente immaginare che tipo di cose avrebbe potuto fare il protagonista Brandon con quei superpoteri.

"Onestamente è stato davvero divertente! Sì, creare lo storyboard per il film ed esplorarne le possibilità creative è stato come essere un bambino in un negozio di caramelle. Quanto puoi sognare in grande? 'Quanto oscuro puoi sognare?' Immagino sia questa la domanda giusta. Poi è stato divertente perché è una cosa che facevo anche da piccolo giocando con i miei amici, discutendo con loro su cosa potrebbe succedere se un supereroe avesse la capacità di sciogliere il cervello delle persone. Ho questo genere di conversazioni praticamente da sempre, quindi parlarne ora seriamente con delle persone e realizzare tutto ciò sul grande schermo è... Folle!" ha raccontato Yarovesky in preda all'entusiasmo.

Brightburn vi è piaciuto? Un easter egg scoperto da poco potrebbe farvi venire voglia di riguardarlo immediatamente! James Gunn, intanto, ha svelato di star già discutendo l'idea di un sequel.

Quanto è interessante?
2