David Lynch sullo stato attuale del Cinema: "è un quadro molto deprimente"

INFORMAZIONI FILM
di

Così come era avvenuto non molto tempo fa che alcuni registi di fama mondiale dicessero la loro opinione, in una qualche maniera, sul cinema odierno (vedi qui), anche un altro vate del cinema e della televisione ha detto la sua a riguardo, anche in prospettiva di un suo ritorno sulla scena.

A David Lynch, il regista de "I segreti di Twin Peaks" e di "Dune", è stato chiesto di esprimere un suo parere sulla situazione attuale del mondo cinematografico. Così ne parla il regista: "è un quadro molto deprimenteLynch ha detto, aggiungendo: "Con il cinema alternativo, qualunque tipo di cinema che non sia mainstream, stai fresco, in termini di fortuna, di ottenere spazio cinematografico e avere persone che vengono a vederlo, anche se ho avuto una grande idea. Il mondo è diverso ora. Purtroppo, le mie idee non sono quelle che si dicono commerciali, e il denaro spinge veramente la barca in questi tempi. Quindi io non so quale futuro mi attenda. Non ho la minima idea di quello che ho intenzione di essere, tanto meno non so cosa sono in grado di fare, nel mondo del cinema".

Quanto è interessante?
0