David Harbour promette un Hellboy "dark e spaventoso"

di

Tra i cinecomics in uscita nel 2019 (a gennaio, per l'esattezza) potete contare anche il ritorno di Hellboy, in un reboot cinematografico firmato da Neill Marshall che vedrà impegnato David Harbour nei panni del protagonista principale.

In una nuova intervista, l'attore di Stranger Things ha avuto modo di parlare più apertamente del progetto: "Stiamo realizzando un Monster Movie in piena regola, spaventoso e dark. I film sui supereroi sono i miti dell'America moderna. I greci avevano Agamennone, Achille e Cressida, noi abbiamo Captain America, Iron Man e Superman. Sono miti, e volevo essere coinvolto in questa conversazione. Questa serie di pellicole sono state un certo tipo di brand per un bel po' di tempo. Con Deadpool e Logan, ora, stanno cercando di fare qualcosa di differente. E noi stiamo cercando di fare una nostra versione del cinecomic".

"Ero eccitato riguardo il concept di partenza" continua David Harbour "Fare un Monster Movie, veramente dark e spaventoso sulla fine del mondo".

Intanto, parlando del suo predecessore Ron Perlman, afferma: "Siamo andati a cena insieme al mio amico Patton Oswalt e ne abbiamo parlato. E' un tipo straordinario, molto gentile, e mi ha augurato il meglio. Mi ha detto 'divertiti' ed è una cosa che devo ricordarmi quando lavoro. Ma voglio dire una cosa a tutti i report là fuori, in onore di una sua richiesta: smettetela di chiedere a Ron del reboot di Hellboy, per favore smettetela di chiederglielo. L'ho capito, ha già risposto a questa domanda. Lasciatelo in pace!".

FONTE: Variety
Quanto è interessante?
2