Netflix

David Fincher, il regista firma un accordo di quattro anni con Netflix

David Fincher, il regista firma un accordo di quattro anni con Netflix
di

Che David Fincher avesse un ottimo rapporto con Netflix era cosa nota da tempo. Il regista è stato produttore di due importanti serie della piattaforma streaming come House of Cards e Mindhunter, che probabilmente non tornerà più, mentre il prossimo 4 dicembre sarà pubblicato il suo nuovo film Mank, sullo sceneggiatore di Quarto Potere.

Adesso, però, sembra proprio che tutti i prossimi progetti di David Fincher saranno legati a Netflix. Lo ha rivelato lui stesso, secondo quanto riporta Premiere. "Sì, ho firmato un contratto in esclusiva per altri quattro anni" sono le parole del regista. "E a seconda di come sarà accolto Mank, potrò andare a trovarli imbarazzato per chiedere cosa posso fare per riscattarmi, oppure potrò assumere l'atteggiamento dello str***o arrogante che pretende di fare altri film in bianco e nero" ha scherzato.

"Sono qui per fornire loro contenuti, qualunque cosa questo significhi, che presumibilmente porteranno nuovi spettatori, nella mia piccola sfera di infuenza."

Se ha firmato questo accordo con Netflix, ha continuato David Fincher, è anche perché "mi piacerebbe lavorare come dipingeva Picasso, provare cose molto diverse, provare a rompere gli schemi e cambiare le modalità operative."

Non è detto, in ogni caso, che David Fincher dirigerà ogni suo progetto su Netflix: potrebbe infatti anche limitarsi al ruolo di produttore esecutivo di film o serie tv.

Se non l'hai ancora fatto, intanto, puoi dare un'occhiata alla nostra recensione di Mank.

FONTE: slash film
Quanto è interessante?
4