David F. Sandberg non voleva la scena del cellulare sovraccarico in Shazam!

David F. Sandberg non voleva la scena del cellulare sovraccarico in Shazam!
di

Durante il commento audio di Shazam! contenuto nell'edizione digital HD esclusiva iTunes del film Warner Bros., il regista David F. Sandberg ha svelato alcuni retroscena circa la realizzazione del film con Zachary Levi.

In particolare, da riportare è la volontà del regista di non inserire nella versione definitiva del film la famosa scena - mostrata anche nel trailer - del sovraccarico del cellulare.

In sostanza Sandberg non ne ha mai capito l'attrattiva, e infatti era talmente convinto che non sarebbe poi finita nel montaggio finale da averla girata senza troppa preparazione o particolare cura, in un solo ciak. In seguito è rimasto scioccato nello scoprire che invece la sequenza è diventata una delle più apprezzate ed esilaranti per il pubblico.

"Si possono notare diversi jump-cut nel corso di questa scena" spiega il regista. "Ad essere sincero quando ho letto la sceneggiatura, ho pensato: 'Tutto qui? Carica i cellulari delle persone?' Diciamo che non ero molto sicuro delle sue potenzialità, ma non abbiamo avuto molto tempo per girare quindi decisi di farla comunque, ma in una sola ripresa, un solo piano sequenza. Poi la scena è finita nel trailer e ho notato che la gente l'aveva adorata - lui che caricava i telefoni. Pensai che probabilmente mi ero sbagliato. Addirittura un mio amico mi ha raccontato che al Grove c'erano dei bambini che imitavano quella sequenza. Quindi abbiamo deciso di lasciarla nel film, ma dal momento che a quel punto avevamo girato solo un piano-sequenza senza nessuna inquadratura di copertura, abbiamo aggiunto qualche stacco al montaggio per velocizzarla."

Per altre notizie sul film DC, vi ricordiamo che la sceneggiatura di Shazam! 2 è pronta, con le riprese che inizieranno nella prima parte del 2020. Il franchise si espanderà con Black Adam diretto da Jaume Collet-Serra.

Quanto è interessante?
1